SEVERINI. L’EMOZIONE E LA REGOLA

gino-severini-danseuse-articulee-1915

Quando un artista parla di se stesso apre il suo mondo e lascia che il lettore possa capire pienamente le sua opere.

Vedere le opere di Gino Severini dopo aver letto (ho finito giusto ieri notte) la sua autobiografia “La vita di un pittore” è stato per me assolutamente coinvolgente.

Quando questa mattina sono andata in visita alla Fondazione  Magnani Rocca le mie aspettative erano molto alte ma non sono stata delusa, anzi, ho potuto chiaramente vedere come la ricerca tra ritmo e armonia dei colori si sia trasformata poi in geometria ed equilibrio.

Non voglio anticipare nulla perché mi piacerebbe che anche i partecipanti alla mia visita guidata arrivassero alla mostra, come me, con le aspettative alte, per essere coinvolti nella vita del pittore, travolti nella danza dei colori e per conoscere infine l’ordine matematico della sua opere.

Camilla

20-severini-danseuse-dans-la-lumiere-1913-1914

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: