BAMBINI AL MUSEO. È FACILE!

Ti piace visitare mostre e musei ma non sai come fare perché il tuo bambino si annoia e ogni volta che lo porti con te dopo dieci minuti vorrebbe andarsene?

Non lasciarlo a casa! No escluderlo dall’arte e dalla cultura!

Ti chiedi come fare portare i bambini nei musei senza farli annoiare? 

Tranquillo è tutta una questione di marketing! 
È sufficiente lavorare sul “prima” il “durante” e il “dopo”.

PRIMA

Devi creare nel bambino un interesse per quello che andrete a vedere. Anticipa qualcosa, racconta la storia dell’artista o del luogo che visiterete aggiungendo qualche aneddoto curioso, mostra alcune immagini in anteprima. 

DURANTE 

Non lasciarlo con le mani in mano. Organizza un’attività, forniscigli un quaderno su cui appuntare dei pensieri o un blocco per disegnare in diretta qualcosa che cattura la sua attenzione, oppure un a macchina fotografica o un cellulare per scattare delle fotografie.

Se vuoi fare qualcosa di un po’ più elaborato, organizza una caccia al tesoro in cui il tesoro è un particolare di un quadro.

Spesso i musei offrono gratuitamente delle guide illustrate per accompagnare ui bambi i nella visita bambini.

DOPO 

Acquista un souvenir nello shop: un libro per bambini sull’esposizione o un gioco da tavola a tema, o semplicemente una cartolina, una matita o un segnalibro; l’importante è creare il ricordo dell’esperienza. 

Provate, e fatemi sapere come è andata!

Non esistono musei “per grandi”! L’arte è per tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: